Fiorentina, Mercato invernale: Qualcosa si muove sotto traccia

Fiorentina, Mercato invernale: Qualcosa si muove sotto traccia

78
0
Condividi

Riecco Jovetic, ma anche il caso Badelj e un esterno destro: Corvino pensa al mercato.

La Nazione, questa mattina, parla del mercato viola. Nessuna rivoluzione in vista, ma qualcosa già si muove. A Milano, ad esempio, le voci su Stevan Jovetic hanno ripreso a circolare con grande insistenza. Operazione non facile, soprattutto in chiave finanziaria, ma il legame di Corvino con il giocatore potrebbe rivelarsi l’arma giusta per convincere l’attaccante e l’Inter per arrivare a un accordo a gennaio, per poi rileggerlo e rivederlo la prossima estate.

Se davvero il montengrino dovesse tornare a Firenze, la Fiorentina si troverebbe costretta a fargli spazio con un cessione nel suo reparto avanzato. In queste ore ha ripreso a circolare la notizia che potrebbe essere Mauro Zarate a fare la valigia, ma non sono da escludere sorprese.

Non solo attacco. Attenzione anche al ruolo di cursore di fascia (un giocatore adatto a fare sia la fase offensiva, sia in copertura). L’identikit dice che Corvino porterà a Firenze un giocatore italiano, che gioca in Italia, praticamente a costo zero. La caccia al nome è aperta (Zampano del Pescara?).

Infine, capitolo Milan Badelj. Le tentazioni per il centrocampista croato non mancano, Milan in primis, ma ci sono da non sottovalutare anche quelle della Roma e del Chelsea. L’ideale, per la Fiorentina, è che su Badelj nasca una vera e propria asta. L’obiettivo della società viola? Incassare circa 12 milioni.

fonte fiorentinauno

Comments

comments

LASCIA UN COMMENTO

*