MI RITORNI IN MENTE : 6 Aprile 1991 Fiorentina Juventus 1 –...

MI RITORNI IN MENTE : 6 Aprile 1991 Fiorentina Juventus 1 – 0

300
0
Condividi

Viola contro bianconeri, un odio spietato dei rispettivi tifosi come pubblici nemici in una battaglia senza tregua. In viaggio nel tempo siamo tornati al non lontanissimo 6 aprile 1991, quando Roberto Baggio torna a Firenze per la prima volta da avversario con la maglia bianconera. La curva Fiesole organizza una delle coreografie piu’ spettacolari, rappresentando Firenze con le figure dei monumenti della città. L’incontro verrà ricordato soprattutto, per il calcio di rigore non battuto dal codino che permise la vittoria dei padroni di casa grazie ad una magistrale rete di Diego Fuser su calcio di punizione: È da poco iniziato il secondo tempo quando il portiere Mareggini atterra in area proprio Baggio e l’arbitro Lo Bello assegna il tiro dal dischetto per i bianconeri. Dagli undici metri si presenta De Agostini, il quale si fa parare il tiro da Mareggini. L’incontro termina 1-0 per la viola e Roby Baggio, seppur fischiatissimo e contestatissimo a causa della sua scelta bianconera, raccoglie da terra una sciarpa della Fiorentina che gli era stata lanciata contro. Lui la prende e la porta a casa. “E’ stata una cosa naturale, quasi un commiato ad un pubblico che pur fischiandomi per tutta la partita, mi aveva voluto bene”, almanacca il Divin Codino a margine del gesto.

Comments

comments

LASCIA UN COMMENTO

*