anche il presidente del calcio storico rivuole i DV

anche il presidente del calcio storico rivuole i DV

45
0
Condividi

Il presidente del Calcio Storico Fiorentino Michele Pierguidi ha presentato questa mattina in Palazzo Vecchio l’evento relativo alla “Partita d’assedio” che sarà replicata questo sabato a Firenze nella splendida cornice di Piazza Santa Croce. Queste le sue parole in esclusiva a Firenzeviola.it: “Quest’anno ci saranno delle nuove tribune in piazza: rievocheremo anche una scena storica sul sagrato della chiesa grazie al contributo di 27 calcianti bianchi e 27 calcianti verdi, che onoreranno la città. E’ una festa che relativa al nostro orgoglio. I quattro colori e la Fiorentina? Speriamo di vincere in maglia bianca a Bergamo… ancora non ci siamo riusciti. Il progetto “Quattro quartieri un cuore viola” lo abbiamo sposato con grande entusiasmo, per noi è bello che il calcio storico venga preso ad esempio come amore per la città. Se i giocatori hanno l’amore che hanno i nostri calcianti siamo contenti. Il ritorno di Andrea Della Valle dalla squadra? L’avvicinamento voluto dalla Fiorentina attraverso i quattro quartieri non è completo se non ci sono i DV a Firenze: i dirigenti come Laura Masi, Giancarlo Antognoni e Gino Salica stanno facendo tutto il necessario per essere sempre vicini alla città. La presenza dei proprietari però è fondamentale: o ci sono o non ci sono.Bernardeschi? Quando la Juve segna a Firenze è sempre un evento spiacevole. Non mi sono però arrabbiato alla sua esultanza, mi sembra ipocrita il contrario, ovvero non esultare. Bernardeschi è stato utile alla Fiorentina (ride, ndr)… i suoi 40 milioni hanno aiutato il club viola per risanare i buchi di bilancio, come ha detto anche Corvino”.

tmw

Comments

comments

LASCIA UN COMMENTO

*