DAMIANI A FV, KOZIELLO NON SERVIVA. AGUILAR E GRENIER..

DAMIANI A FV, KOZIELLO NON SERVIVA. AGUILAR E GRENIER..

42
0
Condividi
Logo Fiorentina

La Fiorentina guarda in Francia. E non è certamente una novità, data la massiccia presenza francofona che si registra a seguito dell’ultimo calciomercato. Ma anche per il futuro sembrano esserci idee transalpine, con quella legata a Koziello sfumata ma con allo stesso tempo i nomi di Aguilar Grenier a tenere banco per il presente e il futuro. Per capirci qualcosa di più FirenzeViola.it ha contattato in esclusiva il noto operatore di mercato, nonché grandissimo esperto di calcio francese, Oscar Damiani.

Partiamo dal possibile colpo, però sfumato. Koziello è passato al Colonia…
“Sicuramente il profilo del ragazzo era interessante: non ha forza fisica anche se compensa con tanto dinamismo. Sinceramente credo che alla Fiorentina non servisse Koziello, dato che non avrebbe fatto il titolare. Ha infatti preferito la Germania e una squadra che praticamente è già retrocessa in seconda divisione”.

Quello di Aguilar dal Montpellier è un nome che circola da un paio di giorni. Lei che ne pensa?
“Non è un brutto giocatore, gioca spesso nel Montpellier. Anche se ritengo che il vero giocatore di qualità nel Montpellier sia Roussillon, per chi cerca un terzino. Il problema è che la squadra non lo cede, magari potrebbe partire in estate anche per qualcosa meno dei 10 milioni che chiedono”.

Infine l’ultimo nome uscito a livello di criterio temporale. Grenier, accostato a Viola e Inter. Nome giusto?
“Grenier ha qualità ma anche tantissima discontinuità, tanto che ormai da tanti anni è considerato una promessa ma non si è mai rivelato in grado di fare il tanto atteso salto di qualità. Penso che se non vuole rimanere un eterno incompiuto debba andare in un club di profilo minore, non di certo Inter o Fiorentina”.

tmw

Comments

comments

LASCIA UN COMMENTO

*