moviti cholito

moviti cholito

70
0
Condividi

Dal Chievo al Chievo. L’ultimo gol realizzato in trasferta da Giovanni Simeone è infatti datato un girone fa, più precisamente il 1° ottobre 2017, quando la Fiorentina cadde al «Bentegodi» contro Maran nonostante l’ennesima perla di testa del Cholito in apertura di gara. Così scrive La Nazione. Una specialità, quella della «capocciata», che l’argentino sembra aver smarrito, così come la via del gol, visto che il numero 9 viola non figura tra i marcatori addirittura dal 5 gennaio (1-1 al fotofinish contro l’Inter): «In questo momento penso soltanto a lavorare: sono tranquillo anche se ho tanta voglia di tornare a far gol e a far vincere la squadra. Ci sono momenti in cui segni sempre ed altri in cui, anche se tiri con precisione, non riesci mai a trovare il gol» ha detto ieri Simeone.

In città però c’è aria di scetticismo, ma l’argentino non si perde d’animo: «Ai tifosi posso solo dire che questa Fiorentina è una squadra giovane, che può ancora migliorare: prendiamo questa stagione come una tappa per la nostra crescita».

fiorentina.it

Comments

comments

LASCIA UN COMMENTO

*