Prade’ e Corvino, addii paralleli: due più due fa quattro?

Prade’ e Corvino, addii paralleli: due più due fa quattro?

730
0
Condividi

Due indizi fanno una prova. O così pare. Daniele Prade’ ha appena appreso da Mario Cognigni di non essere più il direttore sportivo dell’A.C.F. Fiorentina. Lo staff dirigenziale superstite, costituito dallo stesso Cognigni, da Andrea Rogg e da Valentino Angeloni, è riunito nei locali della sede viola all’interno dello Stadio Franchi, da cui è trapelata la notizia che tutti attendevano da tempo. Daniele Prade’ infatti lavorava a contratto scaduto da almeno una stagione, situazione che destava più di una perplessità nell’imminenza dell’apertura di una nuova – e per la Fiorentina delicatissima – sessione di calciomercato.

La decisione giunge a poche ore da quella speculare presa a Bologna dalla società rossoblu. Pantaleo Corvino ha comunicato nella giornata di ieri di aver rescisso il contratto che lo vedeva omologo di Prade’ nella società felsinea. A breve sono attesi sviluppi che sembrano il classico due più due che fa quattro.

Comments

comments

LASCIA UN COMMENTO

*