Il capitano è morto ciao Davide

Il capitano è morto ciao Davide

18
0
Condividi

Davide Astori, capitano della Fiorentina e difensore della Nazionale, è morto in nottata per cause non ancora precisate: era in un albergo di Udine con la squadra; lascia la moglie Francesca e la figlia Vittoria, di appena 4 anni.

Secondo le prime ipotesi, a causare la morte del giocatore sarebbe stato un arresto cardiocircolatorio: Astori, che aveva compiuto 31 anni un mese fa, al momento del decesso si trovava nell’albergo La di Moret in ritiro insieme con la squadra in vista della partita con l’Udinese.

Comments

comments

LASCIA UN COMMENTO

*