Fiorentina,Sousa “Ancora non siamo guariti”

Fiorentina,Sousa “Ancora non siamo guariti”

141
0
Condividi
Fiorentina's head coach Paulo Sousa gestures during the Italian Serie A soccer match ACF Fiorentina vs Atalanta at Artemio Franchi stadium in Florence, Italy, 4 October 2015. ANSA/MAURIZIO DEGL'INNOCENTI

Così Paulo Sousa a Sky Sport nel dopo partita: “I gol ci mancavano, oggi fortunatamente li abbiamo fatti. Ancora non siamo guariti, ci aspetta un cammino lungo: saper soffrire è un buon inizio. Abbiamo dato troppa iniziativa all’avversario e ci siamo abbassati nel secondo tempo. Siamo riusciti a vincere per la classifica, adesso possiamo gestire meglio il girone. Bernardeschi? Ha iniziato come esterno, poi Babacar ha avuto un po’ di crampi sul polpaccio ed abbiamo deciso di mettere Sanchez a centrocampo accentrando Federico. Centrocampo a rombo? E’ un’alternativa, volevamo costruire con gli interni per creare spazi per le punte e per Borja. Nel primo tempo è andata bene, poi potevamo fare meglio. Con questo modulo possiamo essere più verticali e più veloci, nel secondo tempo non abbiamo avuto la giusta intensità. Europa League obiettivo principale della stagione? Il mio vero obiettivo è essere dominante e vedere i miei giocatori contenti, sia in campionato che in coppa. Questo, fino ad oggi, l’ho visto solo a tratti. E’ vero che vincendo oggi abbiamo molte possibilità di arrivare primi e di avere un sorteggio più fortunato per il nostro cammino”.

fonte fiorentinauno

Comments

comments

LASCIA UN COMMENTO

*